giovedì 24 gennaio 2008

Il pranzo è servito


Dopo aver trascorso una mattina al freddo e al gelo a contare le papere è buona norma andare tutti a scaldarsi in una bella bettola a strafogarsi e a bere del buon vino rosso.

Quello che non capita tutti i giorni è di incontrare una cameriera eclettica che ti prende di mira per tutto il pranzo trasformandoti nel giullare della situazione…

Ho imparato sulla mia pelle che non è buona cosa non prestare totale attenzione e riverenza alla cameriera che prende gli ordini, soprattutto quando la gentil donzella in questione non ha una, che sia una, rotella al posto giusto. E così mentre intrattenevo una conversazione da un capo all’altro del tavolo mi sono beccata dapprima uno sguardo inceneritore e poi un sonoro “ZITTATU!” e da quel momento sono diventata la sua bestia sacrificale.

Non essendomi poi guadagnata il primo posto nelle sue grazie ordinando le penette panna e prosciutto contro la sua leggerissima panissa (che per chi non sapesse, stiamo parlando di un piatto di novelle cuisine piemontese a base di fagioli e cotiche con un tempo di digestione stimabile intorno al quarto di secolo), mi sono dovuta destreggiare per 3 ore tra frecciate e battutacce beccandomi inoltre gratuitamente il soprannome di PETTEGOLA.

Inutile dire chi abbia ricevuto le pietanze sempre per ultima, accompagnate da ghigni di perfidia ogni qualvolta la belva si avvicinava alla tavolata con una portata altrui; mi è stato presentato un tiramisù come avariato e un caffè avvelenato (nonché chiaramente l’ultimo)…

C’è da dire che sono stata il fulcro del pranzo, derisa dalla totalità dei presenti.

E come gran finale…mi reco in bagno credendomi ormai salva, entro, chiudo la porta e sento… “Hey petteeeegolaaa!!”

AAAAAAAAAAAAAAAAAARGH!

C’è qualcuno che vuole venire a pranzo con me?!


11 commenti:

Fabio ha detto...

Si, si vengo io a pranzo con te, la voglio vedere sta tipa.
Ciau Fabio

Ah, c'è una piola a Borgomale (CN) dove si mangia davvero da Dio, Osteria della Pace è sulla provinciale. Non puoi non andarci.

francina ha detto...

Guarda che potresti subire un trauma, io ti avviso neh! Grazie per la dritta, mi piacciono i ristoranti consigliati, mi fido!!

Pilar ha detto...

e lo chiedi pure?? pancia mia... (sbaglio o ero a dieta?)

francina ha detto...

Io ti sto aspettando a braccia e stomaco aperti! Vieni a strafogarti a Torino...vieeeeeni!!!

Akilleys ha detto...

... e che non hai visto quello che faceva alle tue pietanze, prima di portartele...

Akilleys ha detto...

Ma perchè in questo blog c'è la simpaticissima parola di verifica prima di commentare?
Alle persone fondalmentalmente pigre vien meno la voglia di commentare...

francina ha detto...

Era proprio quello che temevo nel profondo!La parolina c'è perchè non sei iscritto al sito!A me non la chiede!Ma io lo so che non sei pigro dato i bibbiapost che scrivi di solito!!

Pilar ha detto...

anche a me fa scrivere 'sto codice fiscale quando commento. ma io sono iscritta, diamine!

francina ha detto...

ahaha! Si vede che questo sito ama solo me! tiè!

mirtilla ha detto...

ciao!!come va il trasferimento??ti manco nè?!baci

francina ha detto...

Ciii mi manchi!Lavori troppo, torna a cazzeggiare su internet come facevi prima!!!